Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

L'Ordinanza n. 30 della Regione Umbria autorizza, a decorrere dal 15 giugno 2020, l'apertura dei centri estivi per bambini di età superiore ai 3 anni con la presenza di operatori addetti allo loro conduzione. In ordine agli operatori, oltre a quanto disposto dalle linee guida citate, in via complementare, è possibile coinvolgere operatori volontari e volontari del servizio civile, opportunamente formati.

Il CONI, in questa fase, propone il Format EDUCAMP che oltre a quanto prescritto per combattere la diffusione del virus, da grande risalto all'aspetto formativo di tutti gli operatori coinvolti.

L'attività di formazione, obbligatoria per tutti coloro che hanno scelto il Format EDUCAMP, rivolta ai Dirigenti, ai Tecnici ed a tutti coloro che saranno a contatto con i giovani ospiti tratterà gli aspetti legati a:

1) l’accessibilità; 2) gli standard per il rapporto fra bambini ed adolescenti accolti e lo spazio disponibile; 3) gli standard per il rapporto numerico fra il personale ed i bambini ed adolescenti, e le strategie generali per il distanziamento fisico; 4) i principi generali d’igiene e pulizia; 5) i criteri di selezione del personale e di formazione degli operatori; 6) gli orientamenti generali per la programmazione delle attività e di stabilità nel tempo della relazione fra gli operatori ed i gruppi di bambini ed adolescenti, aspetti legali, fiscali e possibilità offerte alle famiglie dai vari Decreti governativi.

 

LOCANDINA

Banner 2