NUOVO LOGO CONI Umbria
L’entusiasmo sarà quello a cui l’Umbria sportiva è abituata, dunque ai massimi livelli. La Festa dello Sport del Coni si celebrerà anche quest’anno con tanti sportivi del territorio come protagonisti, ma con una significativa novità rispetto alle cerimonie degli anni precedenti. Infatti, con l’intento di vedere tutto insieme ed unito lo Sport umbro, la Giunta del CONI Regionale dell’Umbria ha deliberato di organizzare una sola cerimonia che possa vedere gli insigniti delle onorificenze ritrovarsi in un unico momento. Quindi appuntamento a giovedì 12 Dicembre alle ore 16:30, nella suggestiva cornice del Teatro Comunale di Todi, messo a disposizione del movimento sportivo regionale grazie alla sensibilità del Sindaco del Comune di Todi – Antonino Ruggiano – per consegnare le benemerenze del Coni Nazionale, ovvero le Stelle al Merito Sportivo, le Palme al Merito Tecnico e le Medaglie al Valore Atletico. Riceverà la Stella d’Oro al Merito Sportivo il dirigente Moreno Rosati. La Stella d’Argento verrà invece consegnata ai dirigenti Roberto Carraresi, Aurelio Forcignanò, Piero Formalini, Paolo Giardinieri, Giuseppe Lomurno, Luigi Repace, Emilio Galeazzi e Fabio Moscatelli, l’ASD Tav Umbria Verde e l’ASD L. Burini Perugia Timing; mentre verranno insigniti con la Stella di Bronzo al Merito Sportivo i dirigenti Giancarlo Bacchiorri, Umbro Brutti, Mario Capociuchi, Marino Cipriani, Alessandro Lupi, Michele Pascarosa, Roberto Pascucci, Antonio Pismataro, Benedetto Rizzuto, Giancarlo Fortinelli, Gianpaolo Francia, Domenico Lo Conte, Giampiero Micciani, l’Associazione Pescatori Sportivi Lenza Eugubina e l’ASD Altotevere. Quest’anno verranno anche insigniti della Palma d’Argento al Merito Tecnico Daniele Lucidi e Veniero Spada, e della Palma di Bronzo al Merito Tecnico i tecnici Giovanni Burli e Guglielmo Milanesi (premio alla memoria) Tante poi le Medaglie al Valore Atletico che verranno consegnate ai Campioni del nostro territorio. Carlo Angelantoni, Agnese Duranti, Luca Lucaroni, Daniele Valeri, Roberto Proietti, Samuele Sacripanti, Michael Spada riceveranno la Medaglia d’Oro; Gianni Fabianelli, Stefano Proietti, Alessandro Varazi, Tommaso Montanari, Matteo Mulas e Ignazio Maria Tronca quella d’Argento. Fabrizio Caporicci, Giovanni Faloci e Ilaria Giunchiglia riceveranno la Medaglia di Bronzo.