Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

 

 

Le prime due giornate di serie A1 maschile

in concentramento a Terni il 29 e il 30 settembre

 

L'esperimento della scorsa stagione ha ricevuto un'ottima accoglienza da parte delle società coinvolte e dunque si è deciso di replicarlo. Le prime due giornate della serie A1 maschile si disputeranno per la seconda volta nell'ambito di un concentramento, in programma sabato 29 e domenica 30 settembre al PalaTennisTavolo "Aldo De Santis" di Terni. L'organizzazione è curata dalla Federazione Italiana Tennistavolo, in collaborazione con il Tennistavolo Campomaggiore. Gli sponsor dell'evento sono la Stag International e l'Istituto per il Credito Sportivo e i partner il Comune di Terni e la Fondazione Cassa di Risparmio di Terni. Si giocherà in contemporanea su tre tavoli.

Saranno presenti sette delle otto squadre iscritte al campionato: i campioni d'Italia dell'Apuania Carrara, i finalisti scudetto dell'Aon Milano Sport Tennistavolo, il Tennistavolo Lomellino - Cipolla Rossa di Breme, altro protagonista delle semifinali playoff, il Cral Comune di Roma, la Top Spin Messina, la neopromossa A4 Verzuolo Tonoli-Scotta e il ripescato Tennistavolo Norbello - Comuni del Guilcer.

Assente la Marcozzi Cagliari, impegnata negli stessi giorni in Lussemburgo, nel girone inaugurale della Ettu Cup.

Alle ore 16,45 di sabato saranno presentate le compagini partecipanti e alle 17 si disputeranno le sfide fra l'A4 Verzuolo e l'Apuania, il Cral Comune di Roma e il Lomellino e la Top Spin e il Norbello. Si tornerà poi in campo la mattina successiva. Alle 9,45 sarà presentato il secondo turno e alle 10 scatteranno gli incontri fra l'Apuania e il Milano Sport, il Lomellino e l'A4 Verzuolo e il Norbello e il Cral Comune di Roma.

«Ci ritroveremo - spiega il presidente della FITeT Renato Di Napoli - al Pala De Santis per iniziare tutti insieme il nuovo campionato maschile. L'idea introdotta nella passata stagione è piaciuta e ci è sembrato naturale riproporla.  Ancora una volta l'evento avrà una notevole rilevanza mediatica. Ci sarà infatti la trasmissione in diretta streaming sulla pagina Facebook  della Federazione e le telecamere di Sportitalia riprenderanno le immagini delle due giornate e le manderanno in onda in differita, corredate dalle interviste agli atleti, in un servizio che includerà anche i contributi relativi al primo concentramento di A1 femminile, previsto al PalaTennistavolo "Elia Mazzi" di Castel Goffredo domenica 7 ottobre. La nostra agenzia di comunicazione M&C Media realizzerà un video con gli highlights, che sarà inviato alle testate giornalistiche nazionali e locali per la diffusione».

bann sportdiclasse

Banner 2