Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

 

 

cascia1

E’ iniziato oggi, nella città di Cascia, alla presenza del Presidente Regionale del Comitato Olimpico umbro Domenico Ignozza e del Delegato del CONI di Perugia Roberto Sparnaccini, il progetto “Educamp”, un centro sportivo multidisciplinare rivolto a giovani di età compresa tra i 5 ed i 14 anni che, sotto la guida di personale qualificato, avranno la possibilità di sperimentare l’attività ludico-motoria presportiva e sportiva.

Il Presidente Ignozza, nel portare il saluto del CONI ai partecipanti e alle famiglie presenti ha voluto sottolineare la grande valenza, anche sociale, di questa iniziativa. Per la prima volta infatti viene organizzato un Educamp nel nostro territorio regionale, ma soprattutto viene individuata come sede di svolgimento la città di Cascia, uno dei Comuni maggiormente colpiti dagli ultimi episodi sismici, a dimostrazione che anche lo Sport può fare la sua parte e rappresentare un sostegno concreto a quanti si trovano, ormai da circa un anno, in situazione anche di grande difficoltà.

Educamp durerà per dieci giorni, dal lunedì al venerdì per tutta la giornata dal 3 al 14 luglio, ed accoglierà 30 ragazzi e ragazze terremotati indicati dall’Amministrazione Comunale di Cascia.

Il CONI Umbria, oltre alla presenza di personale qualificato che accompagnerà i ragazzi in questo percorso, fornirà per l’occasione non solo il Kit di abbigliamento sportivo personalizzato, ma anche un menù settimanale completo, sano ed equilibrato studiato direttamente dall’Istituto di Medicina dello Sport.

bann sportdiclasse

Banner 2